Categories:

20-21 marzo 2022: “You may say I am a dreamer” – 30 ARTISTI PER L’UCRAINA. Un momento di solidarietà presso Condominium.

Unendosi alle mobilitazioni e alle iniziative di supporto alle comunità civili in Ucraina, Condominium, Centro Itard Lombardia, That’s contemporary e Twenty14 contemporary organizzano, nelle giornate di domenica 20 e lunedì 21 marzo, un momento collettivo di raccolta a sostegno dell’attuale situazione di emergenza.

Le due giornate si articoleranno attraverso un duplice coinvolgimento: da una parte, un gruppo di artistƏ contemporaneƏ invitatƏ a donare una selezione di opere; dall’altra, la comunità locale chiamata a una partecipazione attiva e alla creazione di una raccolta fondi a favore in particolare modo delle donne e dei bambini, attraverso l’aiuto delle onlus The Voices Of Children (Slovjansk), SUCCESSFUL WOMAN (Kherson), Actual Woman (Kharkiv).

In un più ampio contesto sociale e momento storico che sottolinea l’importanza della cultura come strumento di conoscenza e coscienza, l’iniziativa si propone di essere un’occasione di dialogo e che possa mettere in evidenza metodi di solidarietà.

You may say I am a dreamer – 30 artisti per l’Ucraina

domenica 20 e lunedì 21 marzo – h. 14-21 @ CONDOMINIO – Via Melchiorre Gioia 41 Milano.

Photo credits: Sofiya Chotyrbok – Borderless

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.